Ricerca
  salva
vai a carellomini Vai al Carrello
Mostra Contenuto
Svuota il carrello
vuota
Home Azienda Dove Siamo Catalogo Archivio News Contatti Registrati

Storia
Le Tradizioni, Il Dialetto
Gastronomia
Guerra, Militaria, Araldica
Biografie
Narrativa, Memorialistica
Guide e viaggi
Sport
Poesia contemporanea
Antropologia
Religione filosofia parapsicologia
Scienze e varie
Arte
Libri per ragazzi
Cartoline e medaglie
E-book



   In arrivo a Breve..


Acquisti e Resi
Privacy Policy
Condizioni di vendita
Contatti

Copyright © 2022
Ti trovi in Catalogo > Narrativa, Memorialistica
Pellegrino Di Rocco
Strani Racconti Nuovo
Pellegrino Di Rocco è con tutta evidenza uno pseudonimo. Da ricerche d’archivio un omonimo appare quale imputato di eresia e condannato al rogo, cui peraltro scampò con la fuga, in documenti dell’inquisizione risalenti al 1598. Teatro degli accadimenti: Fiumalbo, paese dell’Appennino emiliano.
Dai frequenti riferimenti a tale paese, se non a vere e proprie ambientazioni, si può ipotizzare l’<alias> lì residente o perlomeno originario, dal momento che piuttosto si descrive come abitante a Modena.
 Parrebbe personaggio schivo dalla limitata cerchia di amicizie per lo più risalenti alla giovinezza, schiavo di una morbosa attrazione verso fiori femminili in boccio, peraltro raramente colti.
Di tali boccioli l’eroe letterario è un quotato fotografo; tanti i siparietti in cui note modelle si rilassano fiduciose. Sono però dettagli delle misteriose foto in cui si imbatte a coinvolgerlo in avventure oscure; offuscati dal soggetto principale essi ammiccano per emergere, gravidi di enigmi.
Ne nascono racconti sospesi tra il brillante, il burlesque e il soprannaturale.
Richiesta Informazioni

Pagine 134
ISBN 978-88-7549-844-3
€ 10,00

 

Edizioni Il Fiorino - P.IVA 0177029036 - Informativa Sito Web
Credits by TecnoTrade