Ricerca
  salva
vai a carellomini Vai al Carrello
Mostra Contenuto
Svuota il carrello
vuota
Home Azienda Dove Siamo Catalogo Archivio News Contatti Registrati

Storia
Le Tradizioni, Il Dialetto
Gastronomia
Guerra, Militaria, Araldica
Biografie
Narrativa, Memorialistica
Guide e viaggi
Sport
Poesia contemporanea
Antropologia
Religione filosofia parapsicologia
Scienze e varie
Arte
Libri per ragazzi
Cartoline e medaglie
E-book
Catalogo storico



   In arrivo a Breve..


Acquisti e Resi
Privacy Policy
Condizioni di vendita
Contatti

Copyright © 2019
Ti trovi in Catalogo > Guerra, Militaria, Araldica
Francesco Nicolini
FORTE VERENA, 24 Maggio 1915 ore 4 - Trilogia della Grande Guerra
Sono ricordi scritti, per il nipote Checco (Francesco Nicolini), di un giovane (il nonno Peppe, al secolo Cermaria Elmo) che a 20 anni si trovò buttato nella grande fornace della Prima Guerra Mondiale. In quei giorni si poteva piangere a dirotto per una pagnotta di pane negata… poi miracolosamente recuperata grazie alla compassione di un soldato Tedesco… "l’odiato nemico”. Sono pagine asciutte, senza un filo di retorica e senza recriminazioni. Il nonno Peppe racconta i fatti così come li ha vissuti in prima persona, senza esprimere giudizi di condanna verso i responsabili, anche se dal racconto emerge la consapevolezza del grande massacro a cui ha assistito. Mentre consegna il manoscritto al nipote nel giorno del suo matrimonio, gli chiede una Promessa: "fai sapere al Presidente della Repubblica cosa abbiamo fatto per l’ Italia”.

Richiesta Informazioni

Pagine 624
ISBN 978-88-7549-577-0
€ 30,00

 

Edizioni Il Fiorino - P.IVA 0177029036 - Informativa Sito Web
Credits by TecnoTrade